Nell'intento di valorizzare l'importanza dell'interazione, dell'inclusione e della condivisione di esperienze significative tra persone di differenti età e diverse provenienze, si invitano i docenti di scuola primaria e secondaria di primo e secondo  grado, gli esperti esterni  ed  i frequentanti dei  vari corsi attivati nella sede centrale e in quelle associate del CPIA ad elaborare, relativamente al tema in oggetto, prodotti individuali, di piccolo gruppo, di classe, di sede, o di più ampio respiro. Le modalità scelte per esporre le proprie riflessioni potranno essere di vario genere: poesia, racconto, intervista, autobiografia, articolo, canzone, elaborato  grafico-pittorico, proposta per murales, video di rappresentazione teatrale, balletto, lezione didattica e quant'altro possa comunque ispirarsi al tema in oggetto...

Clicca qui per leggere l'articolo su PRESSITALIA scritto da Bruno Mohorovich